"L’Italia entra in una guerra mondiale con un semplice decreto, stile restrizioni Covid"

“L’Italia entra in una guerra mondiale con un semplice decreto, stile restrizioni Covid”

Italia entra in guerra: «Abbiamo deciso di partecipare a quella che potrebbe essere la terza guerra mondiale con un semplice decreto». Lo scrive Maurizio Belpietro nel suo editoriale su La Verità di oggi 28 febbraio 2022 L’Italia entra in una guerra mondiale con un semplice decreto. «Sì, nonostante l’articolo 11 della nostra Costituzione ripudi l’uso delle armi «come mezzo…

Divella: “Problemi approvvigionamento del grano per Italia”

Prezzo del grano +8,7% – Sanzioni contro la Russia? Le pagano gli Italiani

ROMA, 28 FEB – Prezzo del grano +8,7% – Nuovo balzo, sui mercati mondiali, dei prezzi delle materie prime alimentari a seguito delle sanzioni alla Russia per “l’invasione in Ucraina“. Entrambi i paesi sono infatti grandi produttori di grano le cui quotazioni sui mercati internazionali salgono dell’8,7%. Avanzano anche il mais (+5%) e la soia…

Ucraina, Italia invierà a Kiev armi anticarro, armi antiaeree e mitragliatrici

Ucraina, Italia invierà a Kiev armi anticarro, armi antiaeree e mitragliatrici

Ucraina: l’Italia invierà a Kiev armi anticarro, armi antiaeree e mitragliatrici Non solo elmetti e giubbotti, ma anche aiuti di carattere militare dovrebbero arrivare dall’Italia all’Ucraina. Dopo il decreto approvato venerdì, un nuovo provvedimento dovrebbe essere in arrivo nei prossimi giorni. L’ipotesi è sempre quella di un decreto ma stavolta per dare semaforo verde all’invio…

La CINA ha cumulato riserve strategiche di petrolio. Probabilmente sapeva dell’attacco russo

La CINA ha cumulato riserve strategiche di petrolio. Probabilmente sapeva dell’attacco russo

Cina petrolio. Nonostante la crescita dei prezzi del petrolio quest’anno, la Cina ha fatto scorta di petrolio greggio, ignorando le richieste degli Stati Uniti di un rilascio coordinato globale dalle riserve strategiche, ha riferito Reuters venerdì, citando i dati degli operatori del settore. Cina petrolio. La Cina ha accelerato i suoi acquisti di greggio subito dopo…

UCRAINA: TELEGIORNALI E CARTA STAMPATA DIFFONDONO NOTIZIE FALSE E TENDENZIOSE

UCRAINA: TELEGIORNALI E CARTA STAMPATA DIFFONDONO NOTIZIE FALSE E TENDENZIOSE

I TG ITALIANI E RELATIVA CARTA IGIENICA STAMPATA continuano a mentire (esattamente come hanno già fatto con la menzogna covid-19) diffondendo informazioni false e tendenziose in merito alla guerra! TELEGIORNALI DIFFONDONO NOTIZIE FALSE. Si approfittano del fatto che la maggior parte della popolazione italiana NON ha le competenze/capacità per andarsi a cercare tramite computer le…

Draghi: “Non prorogheremo lo stato d’emergenza”

Stato di emergenza per tre mesi: Ucraina, decreto urgente CdM

Riunione lampo per il Consiglio dei ministri, che ha approvato all’unanimità il decreto urgente con le misure da adottare dopo l’attacco sferrato dalla Russia all’Ucraina. Stato di emergenza per tre mesi. E’ stato deliberato per tre mesi lo stato di emergenza per consentire gli interventi della protezione civile all’estero e della protezione civile europea. Il dl,…

Germania: allarme delle compagnie d’assicurazione: "Troppe reazioni avverse da vaccino anti Covid"

Germania: allarme delle compagnie d’assicurazione: “Troppe reazioni avverse da vaccino anti Covid”

Un’analisi dei dati di milioni di assicurati della compagnia di assicurazione sanitaria BKK arriva a cifre significativamente più elevate per gli effetti collaterali rispetto all’Istituto Paul Ehrlich. Allarme compagnie assicurazione. I nuovi dati sono un «segnale di allarme», afferma Andreas Schöfbeck, membro del consiglio di BKK, si legge sul quotidiano tedesco Die Welt. Il consiglio di…

Pechino: "No a qualsiasi sanzione contro la Russia"

Pechino: “No a qualsiasi sanzione contro la Russia”

Pechino No sanzione Russia. Il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Wang Wenbin, ha affermato che Pechino «si oppone a qualsiasi sanzione illegale che leda i diritti e gli interessi legittimi della Russia». Secondo Wang Wenbin «gli Stati Uniti hanno imposto più di 100 sanzioni alla Russia dal 2011». Sono risultati strumenti «non fondamentali ed efficaci…

Divella: “Problemi approvvigionamento del grano per Italia”

Conseguenze guerra, Divella: “Problemi approvvigionamento del grano per Italia”

L’approvvigionamento del grano e dei prodotti derivati sarà un problema per il settore molitorio e per tutto l’agroalimentare italiano dopo l’escalation della crisi in Ucraina. Problemi grano Italia. E se la situazione dovesse protrarsi o peggiorare, con sanzioni alla Russia e lo stop all’export, le imprese italiane del settore dovranno rifornirsi di grano su altri…